Metalli, acciaio, stagno, nota

Un’altra breve nota sul mercato di metalli ed acciaio, con uno stralcio dalle note inviate ai nostri sottoscrittori lunedì scorso.

Euro e dollaro, resa dei conti: e lo yuan non sta a guardare…

L’euro esce in modo rapido e violento dalla ristretta fascia di valori che ne ha contenuto l’andamento, negli ultimi mesi. Quale l’evoluzione più probabile adesso? Le forse che nel recente passato hanno impedito il tracollo della moneta unica riusciranno un’altra volta ad evitare il peggio?

Metalli non ferrosi, brusca interruzione del rimbalzo

I prezzi dei metalli di base, di nuovo in forte discesa, si stanno dirigendo verso livelli decisivi per il futuro ed in certi casi mai toccati nell’arco del 2011. Cosa succederà? Quale l’ipotesi più verosimile per il prossimo futuro?