METALLI NON FERROSI, MOLTA INCERTEZZA, COSA ACCADE ALLE SCORTE DI NICHEL?

Sembrerebbe che la scorte di nickel in uscita dai magazzini LME (sono a minimi pluriennali) non siano destinate a consumi, ma verrebbero “nascoste” in altri magazzini, fuori dal circuito della Borsa di Londra, essendo in realtà legate a contratti di natura finanziaria.

METALLI INDUSTRIALI, MERCATI CINESI CHIUSI PER UNA SETTIMANA (FESTA NAZIONALE)

Il mercato potrebbe restare momentaneamente senza precisa direzione, oppure assumerne una senza solide basi.

METALLI INDUSTRIALI E PREZZI IMMOBILIARI CINESI, NUOVA SVOLTA PER IL MERCATO?

I prezzi immobiliari nelle 70 maggiori città cinesi, comunicati lo scorso sabato 15 settembre, sono di nuovo in forte rialzo e, pertanto, tenderanno ad influire positivamente sulle materie prime maggiormente legate al ciclo e, in particolare, sui metalli industriali.

CINA, COILS, TONDO, CARBONE IN DECISO RIBASSO

Pesano le nuove decisioni di Pechino sui tagli produttivi. Pubblichiamo brevissimi stralci dal nostro ultimo Report sul mercato dell’acciaio e metalli ferrosi.

CINA, IL MERCATO DELL’ACCIAIO RESTA BEN INTONATO

Il mercato siderurgico cinese, questa mattina, è di nuovo in rialzo, dopo i cali registrati nei giorni scorsi, che peraltro erano una normale e naturale correzione dopo l’ennesima fase positiva, che ha portato a nuovi massimi di prezzo, nel mese di agosto.

Rame, Alluminio, Nichel, Zinco, mercato al bivio, il punto della situazione

Per essere informati su tendenze e previsioni, per contrattare in modo più informato e consapevole, per discutere e replicare alle argomentazioni dei fornitori.

METALLI NON FERROSI, QUALE DIREZIONE PRENDERA’ IL MERCATO?

Periodo complesso ed enigmatico per il mercato dei metalli non ferrosi piegato, negli ultimi mesi, più da fattori esterni (politiche e guerre commerciali), che non dalla situazione dei fondamentali specifici e dal tono dell’economia.

PREZZI SIDERURGICI CINESI IN RIPRESA, FORTE CALO DELLA PRODUZIONE NAZIONALE DI FERRO

Il mercato siderurgico cinese è di nuovo in ripresa, con prezzi meno nervosi e si è notata sia la presenza della speculazione che quella delle imprese, dal lato della domanda.

ACCIAIO CINESE ANCORA IN CORSA, NON FERROSI IN CADUTA, PESA IL DOLLARO

Il cambio euro/dollaro continuerà a condizionare il mercato. Tale cambio, secondo le nostre analisi, potrebbe scendere ancora e, spinto al ribasso dalla forza del dollaro, potrebbe raggiungere entro l’estate l’area 1.1000-1.0800.

ACCIAIO CINESE, TONDO E COILS IN CORSA VERSO NUOVI MASSIMI

Da fine aprile i prezzi dell’acciaio cinese sono di nuovo in forte rialzo e sembrano volersi dirigere verso nuovi massimi. La correzione precedente ha offerto un’ottima opportunità di acquisto alle aziende e ai traders finanziari.