Oro: articolo e previsione di dicembre 2013

Articolo e previsione sull’oro dalla rivista ONE Il piacere del lusso.

Oro, Argento: brevissimi stralci dai Reports mensile e settimanale del 1 dicembre 2013

Previsioni euro dollaro, mercato valutario, oro, argento, petrolio 2013 – 2014.

Scenario e Previsioni 2014: Metalli, Cambi, Commodities

In questi giorni stiamo ultimando i nostri report con proiezioni di prezzo a 12 mesi, fino a settembre 2014, su Euro-Dollaro e cambi, Metalli ferrosi, Non Ferrosi, Preziosi. I principali fatti di cui ci stiamo occupando sono: la situazione europea, alla luce delle prossime elezioni tedesche e possibili recrudescenze della crisi dell’euro, già nel prossimo autunno. Prospettive della politica monetaria …

Petrolio (WTI), prezzi in discesa: sarà violata l’area dei 100 $?

Previsioni sui mercati, nella seconda metà del 2013. Petrolio, andamento per fine anno.

Euro-Dollaro, Oro, Petrolio: tre scommesse per fine anno

Euro-Dollaro, Oro e Petrolio. Tre temi di massimo interesse per i traders, ma soprattutto per tante imprese, tra cui si annoverano i nostri clienti. Dal futuro andamento dei prezzi di questi beni dipenderanno vendite e profitti, e per questa fondamentale ragione, di nuovo, non possiamo esimerci dal fornire la nostra visione del mercato nel prossimo futuro.

Cambi, Preziosi, Materie Prime: settimana decisiva – Pubblicazione passaggi dai nuovi Report Settimanali

Indici azionari all’obbligazionario, a cambi, preziosi ed al complesso delle materie prime saranno sottoposti ad importanti prove.

Petrolio: top dei prezzi imminente?

I prezzi petroliferi salgono senza freni, in piena divergenza rispetto ai mercati delle altre materie prime, al rialzo del dollaro, al rallentamento dell’economia cinese e, in più generale, in presenza di uno scenario privo di qualsiasi fattore di spinta al rialzo dei prezzi, ad eccezione di quello geopolitico.

Petrolio: prezzi al centro dell’attenzione dei mercati, cosa attendersi nella seconda metà del 2013?

I prezzi petroliferi salgono senza freni, in piena divergenza rispetto ai mercati delle altre materie prime, al rialzo del dollaro, al rallentamento dell’economia cinese e, in più generale, in presenza di uno scenario privo di qualsiasi fattore di spinta al rialzo dei prezzi, ad eccezione di quello geopolitico.

Metalli non Ferrosi in ribasso: pesa il rialzo del Dollaro

Nella giornata odierna i prezzi dei metallihanno accelerato al ribasso a causa del rafforzamento del dollaro, dopo l’uscita dei dati americani sul mercato del lavoro. Il rame è sceso sotto quota 6800$; l’alluminio sotto quota 1800$.

Metalli non Ferrosi LME: prezzi in discesa in attesa dei dati USA

Bloomberg comunica che i volumi trattati sul mercato cinese dei non ferrosi sono in caduta.