Zinco, prezzi al minimo da oltre 6 anni

Zinco, in un mercato estremamente depresso, tuttora privo di spunti positivi e di un catalizzatore per una solida e duratura ripresa dei prezzi, giunge la notizia (attesa da tempo) della definitiva chiusura della miniera di Century, in Australia.

zinco_primario

Questo fatto, unito alla sensibile discesa dei costi di raffinazione, faceva pensare ad un recupero delle quotazioni, ma il mercato è ancora totalmente incapace di reagire e riprendersi.

Il costo marginale della produzione mineraria ha subito un notevole decremento, mentre le scorte a livello globale non sono elevate e si attestano, attualmente, a 50-60 di consumo. Nel nuovo anno il mercato dovrebbe tornare al deficit. 

Glencore, inoltre, ha deciso una nuova riduzione dei premi per gli importatori cinesi. 

Lo zinco, tra l’altro, nel comparto dei metalli non ferrosi appare come il favorito per il futuro, in alcune analisi  di esperti del settore e istituzioni finanziarie. Nonostante ciò i prezzi, incapaci riprendersi, cadono ai minimi da oltre 6 anni.

Nel frattempo, Trafigura ottiene l’assenso della Commissione Europea in riferimento alla propria partecipazione del 20% in Nyrstar, il maggior produttore europeo di zinco, considerato che ciò, a giudizio della Commissione stessa, non condizionerebbe negativamente la concorrenza sul mercato europeo del metallo.

cornice1

http://www.mercatiefuturo.com/prova-gratuita/

Contattateci per  richiedere una prova gratuita dei nostri Report (limitatamente al Report Settimanale):

mg@mercatiefuturo.com  

Sono attualmente disponibili in prova gratuita bisettimanale i nostri Report su:

RAME

ALLUMINIO

NICHEL

ZINCO

PIOMBO

VALUTE (EURO/DOLLARO)-PREZIOSI-PETROLIO

cornice1