Acciaio: i più recenti temi delle nostre analisi

A proposito del mercato dell’acciaio stiamo ora considerando le eventuali conseguenze di possibili nuove sanzioni statunitensi verso l’Iran ed in particolare verso la sua industria petrolchimica. Tali nuove sanzioni, con verosimile effetto futuro ed indiretto anche su altre materie prime, oltre al petrolio, sarebbero indirizzate non solo verso compagnie statunitensi, ma anche straniere (a pena d’esser escluse dai mercati USA). La geopolitica sta di nuovo tornando al centro dell’interesse dei mercati, come abbiamo affermato nelle nostre anticipazioni sul 2012. Particolarità: dette sanzioni riguarderebbero anche la Banca centrale iraniana.

Un altro aspetto di grande interesse è il nuovo piano cinese d’intervento pubblico nell’economia appena annunciato dal vice Premier del Paese. Si tratta di imponenti misure di supporto a settori ritenuti strategici per impedire un più forte rallentamento economico nazionale.

Quindi stiamo continuando a seguire i contraccolpi del fallimento del noto broker MF Global, attivo sul mercato dei metalli e coinvolto nel trading delle billette d’acciaio.

Infine, non distoglieremo l’attenzione dalle vicende del mercato del ferro, dopo l’ascesa e caduta dei prezzi del minerale, nell’ultimo anno.

Le nostre analisi hanno sempre ad oggetto la situazione europea, quella cinese e quella americana ed il comportamento delle quotazioni delle diverse borse in cui è trattato l’acciaio nel mondo.

Ricordiamo che anche le nostre previsioni sull’acciaio, nell’arco dell’anno 2011, si sono rivelate corrette. Abbiamo da tempo terminato le stime sul mercato, per il prossimo anno, destinate ai clienti. Esse contengono ipotesi molto interessanti sulle dinamiche del prezzo di questo bene, nel 2012.

Richiedete prova gratuita dei nostri reports contattando

mg@mercatiefuturo.com

e specificando ditta, recapito telefonico e metalli cui si è interessati.