ACCIAIO CINESE ANCORA IN CORSA, NON FERROSI IN CADUTA, PESA IL DOLLARO

Il cambio euro/dollaro continuerà a condizionare il mercato. Tale cambio, secondo le nostre analisi, potrebbe scendere ancora e, spinto al ribasso dalla forza del dollaro, potrebbe raggiungere entro l’estate l’area 1.1000-1.0800.