Euro-Dollaro, Petrolio, Oro, tre scommesse per il 2017

Anche lo scorso anno, le nostre previsioni su queste tre fondamentali variabili per l’andamento dei mercati, si rivelarono corrette. Oggi ne abbiamo formulate di nuove, ancora una volta a 12 mesi, dovendo assistere quotidianamente tante imprese, nelle delicate fasi dell’approvvigionamento.

METALLI NON FERROSI, SETTIMANA CONTRASTATA, MERCATO IN CONSOLIDAMENTO

Quotazioni contrastate e volumi in calo per i non ferrosi, in una settimana che ha visto ritirarsi gli operatori cinesi per un lungo periodo di festività (fino al 6 febbraio), in occasione del Capodanno lunare, che ci condurrà nell’anno del Gallo di Fuoco.

FERRO E ACCIAIO IN CINA, IRREFRENABILE RIALZO

Il mercato cinese dei prodotti siderurgici corre a briglia sciolta, il resto del mondo sta a guardare perplesso, i più autorevoli commentatori riprendono a parlare d’irrazionalità di questi movimenti, di “bolla” dei prezzi che, inevitabilmente, finirà per scoppiare, travolgendo coloro che, per avventura, se ne fossero fidati.

METALLI NON FERROSI, FORTE RIALZO A SORPRESA

Un fattore esterno, di natura tecnica, ha improvvisamente condizionato il mercato dei metalli non ferrosi, generando molta tensione e una reazione a catena, fatta anche di comportamenti obbligati, o meno riflessivi di quanto sarebbe opportuno. Il blocco del sistema telematico LME, per assenza di connessione, ha creato molte difficoltà, in settimana, soprattutto ad operatori asiatici.

FERRO E ACCIAIO, MERCATO CINESE IN FORTE RECUPERO

Nelle ultime ore, forti acquisti di ferro e prodotti siderurgici quotati hanno portato ad un’impennata dei prezzi, al mercato di Dalian e Shanghai. La ragione del movimento risiede nell’annuncio di ulteriori tagli produttivi nella provincia di Hebei (dove si produce un quarto di tutto l’acciaio cinese). La notizia parla di un taglio di 31.86 milioni di tonnellate.