Euro-Dollaro, Oro, Argento, Petrolio: spunti dalle nostre recenti previsioni

Pubblichiamo nuovi spunti tratti dalle previsioni formulate la scorso sabato 16 febbraio ed inviate ai nostri clienti nella stessa data. I seguenti brani sono tratti dal Report Settimanale Forex-Preziosi-Petrolio. I report mensili e annuale, con previsioni a 12 mesi sono riservati ai clienti e, salvo rare eccezioni, non vengono pubblicati nemmeno per brevi estratti.

Euro-Dollaro

“(…) il tasso di cambio euro-dollaro si è portato in una delicata area di supporto (area 1.3300) dal quale, a nostro avviso, potrebbe rimbalzare temporaneamente, prima di tornare alla discesa verso i seguenti obiettivi:

1.3250 >> 1.3150 >> (…)

Abbiamo anche stimato un potenziale rimbalzo dai livelli minimi di ieri , fino a quota 1.3460, a seguito del quale il cambio dovrebbe, (…) indirizzarsi verso l’ulteriore sequenza ribassista indicata sopra”.

Abbiamo omesso l’indicazione della sequenza ribassista completa, secondo le nostre elaborazioni, in quanto materia ancora riservata ai soli clienti. Il temporaneo rimbalzo previsto (fino a un massimo stimato in 1.3460) si è effettivamente realizzato. Il cambio è rimbalzato fino a 1.3434 prima di riprendere la discesa verso 1.3250 e poi 1.3145, base dalla quale l’euro è rimbalzato nuovamente per chiudere la settimana a 1.3192.

Oro e Argento

“Perfettamente realizzata la nostra previsione di metà gennaio di un futuro andamento in range 1.711 – 1.627, ma in direzione ribassista. Il minimo di detta “forbice” è stato violato fino quasi a 1.600$ ed ora riteniamo possibile un temporaneo rimbalzo prima di un nuovo pesante affondo con obiettivo 1.525 $.

Lo stessi dicasi per l’argento, per il quale le nostre ipotesi di metà gennaio a proposito di una futura discesa, si sono realizzate perfettamente, oltre l’obiettivo segnalato di 30.70. Ipotizziamo ora un movimento  in range 30.75 – 28.20, sempre con preferenza in senso ribassista, dopo un temporaneo rimbalzo”.

Petrolio WTI

“L’andamento dei corsi ha rispecchiato le nostre attese, anche la scorsa settimana. L’ipotesi di rialzo fino a 98.00 e successiva discesa si è concretizzato nuovamente, secondo le ipotesi di gennaio. Il range previsto di 98.00 – 93.50 $ ha contenuto i movimenti. Ci attendiamo ora un periodo di range 97.50 – 92.00 $”.

In materia di Oro, Argento, Euro-Dollaro, ricordiamo infine anche i nostri precedenti articoli dal titolo:

Oro e Argento, quotazioni in caduta: fino a che punto?

e

Euro-Dollaro: le nostre recenti previsioni

Invitiamo imprenditori e dirigenti d’azienda che ci leggono ad un periodo di prova gratuita dei nostri reports su Euro-Dollaro e Cambi. Per attivare la prova è sufficiente una richiesta via email a:

mg@mercatiefuturo.com

I report mensili e annuale, con previsioni a 12 mesi sono riservati ai clienti e non fanno parte delle prove valutative gratuite.