Sisma in Giappone, Yen e franco svizzero a massimi storici

Le ripercussioni economiche e finanziarie del sisma in Giappone sono ancora difficilmente quantificabili. Per il momento il focus dei mercati è sul rimpatrio di capitali giapponesi e su alcune conseguenze riguardanti l’interscambio commerciale soprattutto con la Cina, per quanto attiene ad alcuni metalli industriali. La tendenza all’apprezzamento di yen e franco svizzero che stiamo osservando, tuttavia, è in corso da tempo, manifestando la persistenza di rischi elevati per economie e mercati.

Dollaro, Metalli, Petrolio: prospettive a breve

L’ipotesi di una continuazione delle discese del prezzo dei metalli non ferrosi e del petrolio ci continua a sembrare più verosimile di quella di una ripresa della tendenza rialzista nata (o meglio, rinata) nell’estate 2010, indipendentemente dalla situazione in Giappone. Importanti fattori negativi si erano accumulati nello scenario internazionale ben prima della tragedia giapponese così come, ben prima di quell’evento, i valori …

Materie prime: dopo i crolli, rimbalzo in vista?

Un rimbalzo in vista per i mercati? Possibile e probabile, nel breve, ma continuiamo a preferire l’ipotesi del ribasso nel più lungo termine.

Mercati e Futuro su TgCom – Mediaset

Pubblicazione nostro articolo su commodities e dollaro da parte di TgCom (Mediaset) .

Metalli non ferrosi, i fattori negativi per il futuro dei prezzi

Note sintetiche di metà settimana sull’andamento del mercato dei metalli non ferrosi, con l’obbiettivo di riepilogo dei principali fattori negativi per la futura dinamica dei prezzi.